menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il capriolo salvato dai Guardiaparco dei Monti Lucretili

Il capriolo salvato dai Guardiaparco dei Monti Lucretili

Guardiaparco dei Monti Lucretili salvano capriolo investito da un'auto

L'animale è stato trovato ferito in una strada provinciale tra Moricone e Monteflavio ed affidato alle cure di un veterinario

Una storia a lieto fine in prossimità delle feste pasquali. Fortunato protagonista un capriolo. Qualche giorno fa l'animale, attraversando la strada provinciale nella zona del Parco dei Monti Lucretili, tra Moricone e Monteflavio,  è stato ìnvestito da un’auto. I Guardiaparco, allertati dal guidatore e dai Carabinieri, hanno provveduto a chiamare un veterinario e il Rifugio Faunistico Piano dell’Abatino. 

IL SALVATAGGIO - Il soccorso è stato immediato: il veterinario ha provveduto a somministrare un anestetico e il capriolo è stato trasferito d’urgenza al  Rifugio Faunistico Piano dell’Abatino dove ha potuto ricevere le prime cure necessarie. Successivamente l’animale ha subito un delicato e complesso intervento presso l’ospedale Veterinario Croce Azzurra per ricomporre le fratture agli arti posteriori.  

EVENTO ECCEZIONALE - Il capriolo è un animale dalla natura delicata e timida: il fatto che sia sopravvissuto ad un intervento di tale complessità rappresenta un evento eccezionale. "Si ringraziano - scrivono i Guardiaparco del Parco dei Monti Lucretili - il veterinario Carlo Passacantilli e la Legione Carabinieri Lazio Stazione di Nerola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento