rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Ostia, paura nella gara di canoa: salvati in mare 40 atleti a rischio ipotermia

Nel week end ha avuto inizio la gara a bandierine valida come prova per il campionato regionale nuoto salvamento

Momenti di tensione ad Ostia, per la gara valevole per il campionato regionale nuoto salvamento iniziata nel week end. Il grande agonismo tra i partecipanti che a partire dalla categoria esordienti B alla categoria senior ha visto la partecipazione di circa 180 atleti, è stato interrotto - almeno in parte - da una azione di salvataggio.

La squadra fluviale del distaccamento di Fiumicino a bordo delle moto d'acqua è dovuta intervenire per il recupero in mare e trasporto a terra di 40 atleti, ritirati a seguito di principio di ipotermia, di mancanza di forze e malessere fisico.

Tutti i ragazzi sono stati trasportati a bordo delle moto d'acqua e, una volta sbarcati a riva, sono stati presi in consegna dagli assistenti bagnanti e controllati dal personale sanitario presente in loco con autoambulanza, al fine di verificarne le condizioni di salute, spiegano fonti della questura. Nessuno degli atleti soccorsi ha necessitato di ricovero ospedaliero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, paura nella gara di canoa: salvati in mare 40 atleti a rischio ipotermia

RomaToday è in caricamento