Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Benzina alle stelle? La ruba dall'azienda per cui lavora, in manette

L'uomo, 40 anni, trasportava benzina con l'autocisterna dell'azienda ma, lontano da occhi indiscreti, ne stillava in abbondanza riversandola in alcune taniche. Arrestato

Sul carburante si sa, il prezzo della crisi si fa sentire. E c'è chi pensa di aggirare gli ostacoli.Un autotrasportatore romano di 40 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Cecchignola con l’accusa di furto aggravato.

I suoi comportamenti erano da tempo sotto la lente dei militari a causa degli strani tragitti effettuati con l’autocisterna dell’azienda per cui lavorava. Ieri pomeriggio, al termine di un servizio di osservazione e pedinamento, il 40enne è caduto nella rete dell’Arma: incaricato di un trasporto di gasolio all’aeroporto di Ciampino, l’uomo si è fermato in una piazzola ubicata in un’area verde di via Prima XXV della Campagna Romana. Pensando di essere lontano da occhi indiscreti ha iniziato a stillare benzina dalla cisterna, riversandola in alcune taniche.


Il “Pit-Stop” è stato interrotto dai Carabinieri della Stazione Roma Cecchignola che hanno rinvenuto, in un vicino capannone, un barile con 200 litri di benzina già travasati. L’autista infedele è stato accompagnato in stato di arresto nella sua abitazione, dove attenderà di essere sottoposto al rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina alle stelle? La ruba dall'azienda per cui lavora, in manette

RomaToday è in caricamento