Cronaca Via Claudia

Rompe i finestrini con una mazza da hockey per derubare le auto in sosta

E' stata sopresa dai carabinieri subito dopo il furto in via Giulia ai danni di un Van noleggiato da un turista siciliano. Arrestata

Una mazza da hockey per rompere i finestrini delle auto e sottrarre gli oggetti conservati all'interno. Questo il modus operandi di una giovane donna di nazionalità bosniaca arrestata nella serata di venerdì 14 luglio.

I turisti le vittime preferite

Sceglieva con cura le strade in cui colpire, preferibilmente le vie delle zone centrali della città. Una volta qui individuava le auto cariche di bagagli e le ripuliva. Nella sera di ieri la donna, di anni 34, ha scelto come bersaglio un van noleggiato da un turista siciliano e parcheggiato in via Claudia. Ha utilizzato una mazza da hockey per rompere il deflettore anteriore, infilare la mano e aprire lo sportello. Ha provveduto poi a portare via dall'auto tre bagagli. Quando sono passati i militari del nucleo radiomobile di Roma, la donna aveva ancora la mazza da hokey in mano.

L'arresto, la donna colta in flagrante

La donna è stata ammanettata e portata in caserma in attesa di essere giudicata con il rito direttissimo. Intanto la refurtiva è stato recuperata e consegnata al legittimo proprietario. I militari hanno provveduto a sequestrare la l'attrezzo usato per lo scasso del finestrino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe i finestrini con una mazza da hockey per derubare le auto in sosta

RomaToday è in caricamento