Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca San Lorenzo / Piazzale del Verano

Rubate le ceneri di Elena Aubry, l’appello di mamma Graziella: “Aiutatemi a ritrovarle”

La denuncia della madre della 26enne morta in un incidente stradale sull'Ostiense: “Non saprò più dove mettere un fiore a mia figlia”

Graziella Viviano ed Elena Aubry

Sono state rubate le ceneri di Elena Aubry, la motociclista di Roma morta a 26 anni il 6 maggio di due anni fa sull'Ostiense in un incidente stradale causato dagli avvallamenti del manto stradale. A denunciarlo con un video carico di emozione e dolore pubblicato sulla propria pagina Facebook la mamma, Graziella Viviano. Accanto alla sorella, sempre forte ma con con lo sguardo atterrito, la madre della giovane motociclista ha lanciato l’appello dopo aver denunciato l’accaduto alla caserma dei carabinieri di San Lorenzo.

Mai avrei pensato potesse accadere una cosa del genere. Un atto triste e disgraziato, chi ha rubato le ceneri di Elena deve sapere che non l’avrà mai, perché lei vola alta in cielo”. Un furto atroce, avvenuto fra l’incredulità della mamma all’interno del cimitero romano del Verano, a pochi giorni dal secondo anniversario della sua morte.

Un furto che non trova spiegazioni, oltre alle ceneri di Elena Aubry è infatti sparito un diario nel quale gli amici motociclisti e non avevano lasciato nel corso di questi due anni ricordi e pensieri. “Chiunque abbia notizie utili per farci ritrovare le ceneri e il quaderno ci chiami anche in forma anonima, non c’è da avere paura - spiega ancora in un video messaggio su Facebook Graziella Viviano . 

"Molte persone volevano bene a mia figlia e so che in questi mesi sono andate a trovarla al cimitero: vi chiedo un aiuto, soprattutto a chi si è recato al Verano dopo il 7 dicembre scorso, per capire se il sepolcro di Elena allora era integro”. 

"Perdere una figlia è terribile, ma anche andare al sepolcro di tua figlia e non trovarne più le ceneri è qualcosa che non auguro a nessuno - l’appello di Graziella Viviano -. Si tratta di un gesto indegno. Datemi una mano". 

Sul caso sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri al fine di comprendere quando e chi abbia danneggiato il loculo e rubato le ceneri di Elena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubate le ceneri di Elena Aubry, l’appello di mamma Graziella: “Aiutatemi a ritrovarle”

RomaToday è in caricamento