Cronaca

Ostia, cambio al vertice del Commissariato: arriva la dottoressa Matarazzo

Il dottor Antonio Franco lascia l'ufficio di via Zerbi dopo 6 anni. La dottoressa Matarazzo di recente era stata vicecapo di gabinetto dell'allora sindaco di Roma Ignazio Marino

Cambio al vertice al Commissariato del Lido di Ostia. Dopo sei anni il dottor Antonio Franco, destinato ad altro incarico, sarà sostituito da Rossella Matarazzo

La dottoressa, prima nel nuovo incarico negli uffici di via Zerbi, era stata vicecapo di gabinetto dell'allora sindaco sindaco Ignazio Marino e delegata per il primo cittadino alla Sicurezza sul litorale. 

Durante il periodo post dimissioni di Andrea Tassone, la dottoressa Matarazzo aveva avuto anche il ruolo di sovrintendente ad interim della Polizia Locale del X Gruppo Mare

Rossella Matarazzo, prima donna nella storia del Commissariato Lido, con una lettera ha voluto salutare i suoi vecchi collaboratori al Comune e nella Polizia Locale per dare il via alla sua nuova, prossima, esperienza: "Da oggi rientro presso l'Amministrazione di mia provenienza, per cogliere nuove opportunità e riprendere il mio lavoro con rinnovato impegno e serenità. Lavorare con voi è stata un'esperienza molto formativa. Ho conosciuto linguaggi nuovi e nuove sensibilità, belle persone e tante importanti competenze. Porto via con me un bagaglio umano e professionale di grande valore e per questo volevo ringraziarvi ".
 
"Il vostro è un lavoro veramente difficile e di grande responsabilità. Coniugare le tante esigenze dei cittadini con l'esiguità delle risorse disponibili, aggiornare in modo sartoriale procedure e provvedimenti in assenza di un reale ammodernamento della macchina amministrativa, combattere quotidianamente l'illegalità diffusa nella nostra città, rende il vostro impegno oltremodo oneroso. - si legge nella missiva della Matarazzo - Un'attività importante la vostra, che può migliorare il volto della città e trasformarla in un posto più vivace, efficiente, moderno, solidale, sicuro, sano ed equo.
Voglio sinceramente augurare a tutti voi un buon lavoro, certa che non verrete meno all'impegno ed alla determinazione che i vostri compiti richiedono.
Non mi dilungo in altre considerazioni che pure avrei il piacere di condividere, voglio solo aggiungere i miei sentiti ringraziamenti per l'ampia collaborazione che mi avete offerto e per aver sostenuto con impegno ogni mia iniziativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, cambio al vertice del Commissariato: arriva la dottoressa Matarazzo

RomaToday è in caricamento