rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Borgo / Via di Porta Cavalleggeri

San Pietro: rose e ombrelli venduti abusivamente, multe per 30mila euro

Sono sei i commercianti illegali sanzionati dai carabinieri. Il blitz anche nella zona del Centro Storico. Sequestrati anche foulard, souvenir di vario genere, collane, palline di gomma, ombrelli parasole e oggetti vari

Abusivismo commerciale nel mirino dei carabinieri. Nella giornata di ieri 24 gennaio i Militari della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina e della Stazione Roma San Pietro, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo commerciale, svolto nell’area del Centro Storico e di San Pietro, hanno elevato sanzione amministrative nei confronti di 6 cittadini del Bangladesh, tutti sorpresi nella vendita ambulante di prodotti non alimentari senza avere alcuna autorizzazione.

ROSE E OMBRELLI - I primi quattro sono stati sanzionati dai Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina per complessivi 20 mila euro, sequestrati anche ombrelli, collane, palline e  mazzi di rose. Gli altri due stranieri invece sono stati sorpresi in via di Porta Cavalleggeri dai Carabinieri della Stazione Roma San Pietro che li ha sanzionati per oltre 10 mila euro. Ingente la merce sequestrata ai commercianti abusivi tra foulard, souvenir di vario genere, collane, palline di gomma, ombrelli parasole e oggetti vari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pietro: rose e ombrelli venduti abusivamente, multe per 30mila euro

RomaToday è in caricamento