Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Tor Tre Teste / Via Luigi Gadola

Agguato a Roma, spari a Tor Tre Teste: 26enne ferito a colpi di pistola

La vittima è stata portata al policlinico Casilino

Si spara ancora a Roma. All'alba di oggi un giovane di 26 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati legati alla droga, è stato ferito da colpi d'arma da fuoco sparati in un vero e proprio agguato. I fatti in via Gadola, nella zona di Tor Tre Teste, nei pressi dell'abitazione del ferito.

Poco dopo le 5.30 il 26enne, mentre tornava a casa da una serata in un locale, è stato avvicinato da una persona che ha esploso diversi colpi di pistola, alcuni dei quali hanno colpito dei veicoli in sosta. La vittima dell'agguato ha provato a scappare, finendo però colpito due volte al fianco e una al polpaccio. Soccorso è stato portato al policlinico Casilino, dove si trova attualmente ricoverato dopo aver subito un intervento chirurgico.

Il ferito T.E. le sue iniziali, secondo quanto si apprende in passato era finito coivolto in un'operazione antispaccio a Tor Bella Monaca. Sul posto i carabinieri della compagnia Casilina e del nucleo investigativo di via In Selci. A causa dell'operazione chi indaga non è riuscito ancora a raccogliere ancora la sua testimonianza. La zona non presenta un sistema di telecamere, ma si sta provando a risalire a quelle che in un'eventuale fuga, potrebbero aver inquadrato l'auto o la moto usata per l'agguato. 

La quantità di colpi esplosi, l'ora e le modalità usate, lasciano pensare che chi ha agito volesse uccidere ed anche per questo quanto accaduto potrebbe diventare oggetto di indagini più ampie, come quelle legate ai giri di droga di Tor Bella Monaca, piazza nella quale la vittima è stato a lungo tra i soggetti più in vista. 

articolo in aggiornamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a Roma, spari a Tor Tre Teste: 26enne ferito a colpi di pistola
RomaToday è in caricamento