Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Sciopero trasporti: metro chiusa, bus, tram e ferrovie ubane a rischio

Alle 10 di questa mattina, causa il triplo sciopero dei trasporti, la situazione della rete Tpl vede chiuse le due linee della metro e la ferrovia urbana e a rischio i bus di superficie

ORE 15.00 A decorrere dalle ore 13.30, lo sportello al pubblico  di piazzale degli Archivi n. 40 è chiuso perche' lo sciopero per gli uffici prevede l'interruzione del del servizio per 3 ore a fine turno

ORE 14.00 Si è concluso alle 13.30 lo sciopero di 4 ore indetto da Filt - Cgil Roma Lazio (quello indetto da Faisa Cisal si è concluso alle 12,30). La situazione alle 14  e' la seguente:
Metro A e B : in corso operazioni preliminari di riattivazione, prevista per le 15 circa la riapertura al pubblico

FERROVIE REGIONALI PER OSTIA, GIARDINETTI E VITERBO
Roma-Lido: aperta/servizio riattivato alle 13.35 da Piramide e alle 13.50 da Colombo
Termini-Giardinetti: aperta/servizio riattivato alle 13.30 da Centocelle
Roma-Viterbo: servizio urbano/aperto; servizio extraurbano aperto con modifiche orario (soppressi i treni:
-Flaminio-Civita delle 12.25 e 13.20; Flaminio-Viterbo delle 12.57 soppresso tra Flaminio e Civita; Viterbo-Roma soppresso tra Civita - partenza prevista 12.23 e Flaminio)

BUS, TRAM E FILOBUS
Il servizio del trasporto pubblico di superficie è già in corso di riattivazione dai depositi di appartenenza. Le corse andranno via via regolarizzandosi tenendo conto dei tempi tecnici per raggiungere le destinazioni assegnate

DEVIAZIONI

In Centro, a causa di una manifestazione la zona nei pressi del Colosseo e'chiusa al traffico.
Chiuse San Gregorio, Navicella, Annibaldi e Parco Celio/deviate tutte le linee di bus zona Celio, Colosseo, Labicana.

ORE 11.00 Secondo quanto rilevato da Atac alle ore 11 l'adesione allo sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali Faisa - Cisal e Filt - Cgil Roma - Lazio è stata del 45%

Alle 9.50 durante i due scioperi previsti per la mattinata, la situazione della rete Tpl e':
Metroferroviario:
Metro A: chiusa
Metro B: chiusa
Roma-Lido: chiusa
Termini-Giardinetti: chiusa
Roma-Viterbo: chiusa dalle 9 circa tratta urbana; chiusa tratta extraurbana
Superficie:
Possibili soppressioni di corse o di linee in base all'adesione.

La prima agitazione, si concludera' alle 12.30; la seconda, alle 13.30.



RIATTIVAZIONE

Il servizio verrà riattivato dagli impianti di appartentenza. Bus, tram e filobus riprenderanno servizio appena giunti ai capolinea. Treni e metropolitane dovranno attendere i tempi tecnici di riattivazione degli impianti, circa 90 minuti dopo il termine sciopero. Il servizio di metro A e B, quindi, riprendera', salvo anticipazioni, alle 15 circa.

Si ricorda che alla protesta di 4 ore indetta da Faisa Cisal, dalle 8,30 alle 12,30,  aderiscono i lavoratori Atac; alla protesta di 4 ore indetta da Filt Cgil Roma – Lazio, che si svolge dalle 9,30 alle 13,30, adeririscono i lavoratori Atac e Roma Servizi per la Mobilità . Alla protesta di 24 ore indetta da Sul Trasporti, in programma dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine del servizio, aderiscono i lavoratori Roma Tpl. Sono esclusi dallo sciopero portieri, guardiani, addetti ai centralini telefonici e ai servizi di sicurezza compresi quelli delle metropolitane. Lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia; saranno possibili disagi, per chi utilizza i mezzi pubblici, già dalla notte tra giovedì e venerdì. Nella giornata, dalle 8,30 alle 13,30 saranno quindi a rischio bus, tram, metro e ferrovie urbane Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo. Dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio saranno a rischio le linee periferiche gestite da Roma Tpl. Nella protesta, è coinvolto il personale viaggiante e interno, compresi addetti alla verifica dei titoli di viaggio, addetti ai parcheggi, ausiliari del traffico e lavoratori delle biglietterie.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporti: metro chiusa, bus, tram e ferrovie ubane a rischio

RomaToday è in caricamento