Cronaca

Sciopero dei mezzi: ferme metro e ferrovie urbane, bus a rischio

Incrociano le braccia i lavoratori del trasporto pubblico aderenti allo sciopero nazionale. Chiuse metro e ferrovie urbane. A rischio i bus

Alle 5.30 di questa mattina è iniziata la prima fascia di garanzia dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore indetto dai  sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti e Faisa-Cisal

DIRETTA

ORE 18.15 - Nonostante sia iniziata la fascia di garanzia, la ferrovia Termini-Giardinetti resterà, per ora, chiusa. L’improvvisa indisponibilità, a causa di malattia, del personale necessario al coordinamento dei treni. Questo rende impossibile – secondo le norme e i regolamenti vigenti - l’esercizio della linea. Per ridurre i disagi, è stata potenziata la linea di superficie 105 che segue lo stesso percorso della ferrovia.  Lo comunica Agenzia per la mobilita'.
 

ORE 17.00 - Iniziata la fascia di garanzia prevista per lo sciopero che si concluderà alle 20 e che consente la ripresa del servizio.  Aperte le metro A e B. Riattivato il servizio anche per le ferrovie urbane Roma-Lido e Roma-Viterbo ( tratta
urbana, primo treno extraurbano da Roma, come da orario alle ore 17.33). Riattivati anche bus, tram e filobus.

ORE 11 – Metro A e B chiuse
Non in servizio le ferrovie urbane: Roma-Lido - TERMINI-Giardinetti e Roma-Viterbo.
Fino alle ore 17 sono previste cancellazioni di corse o sospensioni di
linee di bus e filobus.
RETE TRAM: le linee 2-3-5-8-14- 19 sono in servizio ma con forti
riduzioni.
L'infobox  taxi di Fiumicino aeroporto e' aperto.

ORE 8.30 - All'inizio della seconda frazione dello sciopero Tpl nazionale a Roma le metro A e B sono chiuse. Lo stesso per le ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.
Per quanto riguarda bus, tram e filobus fino alle 17 sono previste cancellazioni di corse o sospensioni di linee.
Nessuna corsa sull'intera rete sara' quindi garantita sino alle 17. Lo rende noto l'Agenzia per la mobilita'.

A causa dello sciopero i servizi dello sportello al pubblico e del Contact Center dell'Agenzia per la mobilita' non sono attivi. Risulta attivo il solo servizio di rilascio
informazioni telefoniche sul TPL.

Il  personale in turno dalle 6.30 alla Centrale della mobilita' ha aderito allo sciopero tpl. Il presidio non e' al momento quindi garantito. Per quanto riguarda i ceck-point per i pullman turistici sono chiusi Aurelia e Laurentina. Ponte Mammolo e' invece aperto. Chiuso anche l'info box Termini.

ORE 5.30 FASCIA DI GARANZIA - Agenzia per la mobilità informa che è iniziata alle 5.30 la prima fascia di garanzia. I servizi sono attivi e le corse garantite sino alle 8.30 quando inizierà l'astensione dei lavoratori. Gli operatori della Centrale della mobilita' del primo turno hanno aderito allo sciopero. Quindi il presidio e' sospeso sicuramente fino alle 13.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei mezzi: ferme metro e ferrovie urbane, bus a rischio

RomaToday è in caricamento