Malori a bordo per passeggeri: Metro A e Roma-Lido in ritardo

Prima l'allarme è scattato, intorno alle 8, sulla Metro A. Un'ora più tardi sulla Roma-Lido. I passeggeri sono stati soccorsi ma i treni viaggiano con ritardi residui

I passeggeri si sento male e i treni viaggiano in ritardo. Succede oggi 25 maggio sia sulla Metro A che sulla Roma-Lido. Il primo episodio è successo intorno alle 8 quando un utente si è sentito male alla fermata Arco di Travertino.

I passeggeri, che in un primo momento sono stati obbligati a scendere a San Giovanni, hanno potuto poi risalire sul treno per riprendere il "viaggio" alle 8:25. Si è quindi tornati alla normalità con ritardi residui. 

Poco meno di un'ora più tardi un episodio simile sulla Roma-Lido. All'altezza della stazione Tor di Valle, un passeggero ha accusato un malore su un treno in direzione Piramide intorno alle 9. Per permettere il soccorso, quindi, sulla Roma-Lido è stata così consentita la circolazione a binario unico generando così, anche in questo caso, ritardi residui. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento