rotate-mobile
Cronaca

Ladre di 12 e 17 anni pronte a saccheggiare un appartamento, i vicini fanno saltare il colpo

A dare l'allarme sono stati i dirimpettai del padrone di casa, individuato come vittima

Stavano per entrare all'interno di un appartamento approfittando del fatto che il proprietario fosse in vacanza, per saccheggiarlo. A fermarle, l'intuito di alcuni vicini di casa della vittima che sentiti i rumori sospetti hanno allertato i carabinieri facendole arrestare. A finire nei guai, due giovani di 12 e 17 anni. 

Bloccate, le due portavano in una borsa oggetti utilli perlo scasso: due cacciaviti, una chiave inglese, un paio di forbici, una mini torcia elettrica, due lastre in plastica rigida e due telefoni cellulari che sono stati sequestrati.

La minore più grande, è stata arrestata mentre la più piccola appena 12enne, non imputabile, è stata affidata ad una casa famiglia individuata a cura della sala operativa sociale del comune di Roma. Entrambe sono gravemente indiziate di aver forzato la porta di ingresso dell'appartamento al primo piano dello stabile al quartiere Trieste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladre di 12 e 17 anni pronte a saccheggiare un appartamento, i vicini fanno saltare il colpo

RomaToday è in caricamento