Cronaca

Europa League: in arrivo a Roma 2000 tifosi dell'Austria Vienna, vietati gli alcolici

Giovedì sera all'Olimpico ci saranno meno di 20mila tifosi giallorossi a sostenere da vicino il gruppo di Spalletti nel match di Europa League contro l'Austria Vienna

E' pronto il piano sicurezza per il match di Europa League di giovedì 20 ottobre tra Roma e Austria Vienna. Per il momento saranno solamente 16mila i supporters giallorossi che si recheranno allo stadio Olimpico. Le poche prevendite vendute rasentano il raggiungimento del record negativo di biglietti venduti, toccato nel match contro l'Astra Giurgiu.

2000 AUSTRIACI A ROMA - Il club spera di arrivare almeno a 20mila tifosi. Nel frattempo è stato messo a punto, con ordinanza del Questore Nicolò D’Angelo, l’articolato piano di sicurezza che disciplinerà la permanenza a Roma di 2000 tifosi dell'Austria Vienna annunciati per la gara di Europa League in programma per giovedì sera.

NO ALCOL I servizi interesseranno, sin dalla mattina della gara, la zona del centro ed in particolare quella del cosiddetto Tridente dove, come previsto da ordinanza emessa dal Prefetto di Roma, non sarà possibile consumare bevande alcoliche per strada ma solo all’interno dei pubblici esercizi.

LA TUTELA DEI MONUMENTI - Specifiche misure di vigilanza sono state chieste alla Polizia Locale di Roma Capitale per la tutela dei monumenti. La pianificazione dei servizi previsti per l'occasione, sarà illustrata durante il tavolo tecnico che si terrà domani.

GLI AVVERSARI - L'austriaco Michael Konsel, ex portiere giallorosso, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Rete Sport per parlare del match: "Non hanno giocatori in grado di impensierire la Roma. Per noi è come la Lazio, tiferò per i giallorossi giovedì".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europa League: in arrivo a Roma 2000 tifosi dell'Austria Vienna, vietati gli alcolici

RomaToday è in caricamento