Da Roma a Melbourne con 5 chili di cocaina nel bagaglio: arrestata in Australia

Una donna italiana di 39 anni fermata domenica scorsa all'aeroporto internazionale di Melbourne dalla Forza di frontiera australiana con 5 chili di cocaina, rischia l'ergastolo in Australia

Da Roma a Melbourne con 5 chili di cocaina nei bagagli. Rischia l'ergastolo in Australia una donna italiana 39 anni, fermata domenica scorsa all'aeroporto internazionale di Melbourne dalla Forza di frontiera australiana.

La donna è stata presa da parte per controlli al suo bagaglio ma durante il passaggio di una sua borsa ai raggi X, è stato scoperto un doppio fondo assemblato con un pannello di legno compensato. All'interno del compartimento sono stati rinvenuti 5 chili di cocaina, per un valore di circa 770 mila euro.

La donna è stata arrestata e poi comparsa davanti a un tribunale di primo grado, la Magistrates Court di Melbourne. E' imputata di importazione e possesso 'di una quantità commerciale di droga soggetta a controllo di confine' e rischia l'ergastolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento