Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Collatino / Via della Martora

Rom da via Salviati a La Martora, ma i vigili bloccano lo spostamento

Tensione tra i vigili e i nomadi che volevano tornare nel terreno da dove, nel 2010, sono stati sgomberati. Sul posto presente anche l'associazione 21 Luglio che parla di una vera e propria operazione di polizia

Tensione tra Tor Sapienza e Colli Aniene questa mattina. Quaranta rom di etnia serva sgomberati una settimana fa da via Salviati si sono spostati verso il terreno dell'ex campo La Martora, dove hanno ancora la residenza ufficiale e dove l'ex sindaco Alemanno li fece sgomberare nel 2010. Immediato l'intervento della Polizia Municipale. Ecco quanto raccontato dalla comunità di nomadi e confermato dall'Associazione 21 Luglio: "E' stata una vera e propria azione di polizia, ci hanno, spinto, due di noi sono stati portati via in manette. Dove sono i finiti i nostri diritti? Ci hanno minacciato di toglierci i bambini".

La 21 Luglio era presente, e gli operatori sono stati anche loro identificati. "La situazione sta degenerando" spiega Carlo Stasolla, presidente dell'Associazione. "Se prima il dialogo arrancava, adesso è ufficialmente bloccato".

Questa invece la versione dei vigili fornita attraverso un comunicato: "Quaranta nomadi di etnia serba, già sgomberati la scorsa settimana dall’insediamento abusivo di via Salviati, hanno occupato una vasta area con tende e bivacchi. Durante i controlli due occupanti, un uomo e una donna, hanno opposto resistenza al personale operante, e per questo sono stati arrestati. Tutti gli adulti saranno denunciati per l’occupazione abusiva e visto che sono senza documenti di identità saranno accompagnati presso via Patini per il foto segnalamento".

Nei giorni scorsi abbiamo descritto una situazione difficile in via Salviati, con l'Assessore alle Politiche Sociali, Rita Cutini, che proponeva ai rom soluzioni rifiutate dai destinatari in maniera categorica.

I centri di accoglienza proposti come alternative a Castel Romano avrebbero infatti previsto una divisione delle famiglie, particolare raccontato dai rom ma smentito dalla Cutini. Che proprio ieri ha ribadito la volontà di perseguire "la strada dei diritti e dell'integrazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rom da via Salviati a La Martora, ma i vigili bloccano lo spostamento

RomaToday è in caricamento