Ritorno dei rom al Casilino 900? Ghera: "Marino ripristini legalità"

Il consigliere di opposizione ha presentato un'interrogazione sul tema in aula Giulio Cesare. "Con il governo Marino sta succedendo quello che temevano: il ritorno dell'emergenza nomadi"

Insediamento Togliatti lato Romanisti

Sul fronte 'rom' l'opposizione si scatena. Il clima è teso dai fatti di Castel Romano, dai container distrutti a suon di fiamme e assalti e dalla fuga verso Tor Sapienza. Spostamenti dentro il Raccordo e avvicinamenti alla città che hanno fatto gridare allo scandalo, offrendo sul piatto d'argento al centro destra un'occasione d'oro per il contrattacco dopo la sconfitta. D'altronde sui rom si era già incentrata una parte significativa della campagna elettorale dell'ex sindaco Alemanno. E ora il messaggio suona tanto di: "Noi ve l'avevamo detto". 

"CON MARINO TORNANO I NOMADI" - A rinfocolare ulteriormente il tutto c'è il Casilino 900. A quanto emerso nelle scorse ore nell'area del vecchio campo tra la Casilina e la Togliatti sgomberato nel 2010, fiorello all'occhiello del Piano Nomadi, sarebbero tornate una decina di famiglie. E la paura si sarebbe già diffusa tra i residenti della zona. Un passo indietro lungo tre anni? Il rischio è quello per il consigliere di opposizione, Fabrizio Ghera, ex assessore alle Periferie e ai Lavori Pubblici. "Con il governo Marino sta succedendo quello che temevano: il ritorno dei nomadi in città e con loro di una situazione di emergenza. Come dimostrano i nuovi insediamenti nati sul territorio". 

INTERROGAZIONE - Lo stesso Ghera ha presentato ieri un'interrogazione in aula Giulio Cesare. La questione è semplice. Non si ritiene forse "di dover ripristinare tempestivamente una condizione di legalità con interventi diretti e mirati"? Visto e considerato il lavoro svolto dalla precedente amministrazione "si eviti di ricreare le condizioni antecedenti il 2010, faticosamente monitorate e controllate". E che l'ex giunta "aveva brillantemente recuperato dopo 30 anni di emergenza di centrosinistra". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CAMPO SUL LATO ROMANISTI - Nel testo del documento presentato in aule si fa riferimento a un ulteriore insediamento abusivo sempre sulla Togliatti, ma dal lato di viale dei Romanisti, che un residente ci ha segnalato giorni fa. Ma che certo non è nato ieri, e neanche un mese fa. Sono anni piuttosto che quelle baracche continuano a proliferare, e oggi hanno una dimensione forse degna di nota. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento