Brucia rifiuti plastici nel parco della Caffarella, arrestato

L'uomo è stato fermato in flagranza di reato dai Carabinieri Forestali

Il Parco della Caffarella

Lo hanno arrestato in flagranza di reato per combustione illecita di rifiuti. Siamo all'interno del Parco della Caffarella dove i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Agroalimentare (NIPAAF) di Roma in collaborazione con i militari del Raggruppamento Aeromobili Carabinieri – Roma Urbe e la Compagnia Carabinieri Roma Piazza Dante, hanno fermato un cittadino straniero, esecutore dell’abbruciamento di rifiuti plastici provenienti da imballaggi agricoli con conseguente liberazione in atmosfera di sostanze tossiche

Deferito all’Autorità Giudiziaria anche un uomo, di nazionalità italiana, datore di lavoro del soggetto colto in flagranza di reato. L’attività nata anche grazie all’intervento e alle segnalazioni dei comitati cittadini ha permesso ai militari di individuare i responsabili della combustione illecita e di intervenire tempestivamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il contrasto al crescente fenomeno delle discariche abusive e della gestione illecita dei rifiuti viene svolto in modo sempre più incisivo e capillare grazie anche all’impiego degli elicotteri del Raggruppamento Aeromobili di Roma. Permane alta l’attenzione dei militari per contrastare un fenomeno illecito le cui conseguenze si ripercuotono inevitabilmente sulla vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento