Cronaca

Scomparso dal 2007: trovato francese smemorato

L'uomo era ricoverato nel reparto psichiatrico di un ospedale di Pescara. L'operazione é stata condatta dagli uffici delle Questure di Roma e di Pescara che si occupano di persone scomparse

Gli agenti della Questura di Roma hanno trovato un cittadino francese 60enne, scomparto da tre anni. L'uomo, M.D, era ricoverato presso un ospedale psichiatrico di Pescara. Il ritrovamento é stato possibile grazie allo scambio di informazioni tra i poliziotti degli uffici di Roma e di Pescara che si occupano di persone scomparse. Le forze dell'ordine hanno incrociato i loro dati con le informazioni acquisite dall'Ambasciata francese.

La descrizione dell'uomo e della sua corporatura é risultata del tutto somigliante con quella di un paziente ricoverato nel reparto psichiatrico di un'ospedale di Pescara. Sono quindi stati fatti i dovuti riscontri che hanno permesso di risalire all'identità dell'uomo e di darne comunicazione alle autorità francesi ed ai familiari dell'uomo, che così hanno potuto riabbracciarlo.

Il 60enne parla correntemente quattro lingue ed è in grado di elaborare complesse formule matematiche ma ha anche frequenti disturbi di memoria. Più volte si era allontanato dalla sua abitazione fino a quando nel 2007 si sono definitivamente perse le sue tracce. Della sua vicenda si sono occupate in Italia anche alcune note trasmissioni che si interessano di persone scomparse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso dal 2007: trovato francese smemorato

RomaToday è in caricamento