Cronaca Castro Pretorio / Via Marsala

Scomparso da casa da una settimana: ritrovato a Termini da polizia ed Esercito

Il 52enne si era allontanato dalla propria abitazione in provincia di Verona. Rintraccato vicino una biglietteria

Si era allontanato da casa una settimana fa senza dir nulla alla famiglia, un 52enne originario della provincia di Verona. E’ stato ritrovato da un pattuglia congiunta Esercito e Polizia di Stato che operano presso la stazione Termini di Roma nel quadro dell’Operazione Strade Sicure. Il personale del Raggruppamento Lazio-Umbria-Abruzzo, a guida Brigata Sassari, e della Polizia Ferroviaria del Reparto Stazione Roma Termini, lo hanno notato vicino ad una delle biglietterie. 

SCOMPARSO DA CASA - Da una verifica più approfondita, è risultato che questo signore aveva alle spalle diverse vicissitudini, tra le quali la recente perdita del posto di lavoro, era andato via dall’abitazione dei genitori con i quali viveva - ragion per cui ne avevano denunciato la scomparsa - alla ricerca di un impiego. Effettuate le verifiche di rito, l’uomo è stato accompagnato a casa dalla Polizia Ferroviaria, per farlo ricongiungere con la famiglia.

OPERAZIONE STRADE SICURE - L’operazione Strade Sicure, iniziata nel 2008, vede l’Esercito, quale risorsa a servizio della collettività, impegnato nel contrastare la microcriminalità, in sinergia con le Forze di Polizia, nelle aree densamente popolate presenti in diverse città italiane. Da allora, gli uomini e le donne della Forza Armata sono posti a presidio di siti sensibili, luoghi di culto, monumenti appartenenti al patrimonio artistico e culturale nazionale, ambasciate, porti, aeroporti, stazioni delle ferrovie e della metropolitana.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da casa da una settimana: ritrovato a Termini da polizia ed Esercito

RomaToday è in caricamento