Cronaca

Treni, Freccia Argento: 70 minuti di ritardo per il Venezia-Roma

Ai passeggeri dell'Eurostar è stato annunciato prima lo stop per furto di rame sui binari, poi un guasto. Il treno è rimasto fermo tra Roma e Firenze

Più di un'ora di ritardo: è stato questo il tempo di attesa che ieri sera hanno dovuto subire i passeggeri del Freccia Argento 9451, partito da Venezia e diretto a Roma. Il treno, partito dal capoluogo veneto alle 18:32 di ieri sarebbe dovuto giungere nella capitale alle 22:19. Ma non è andata così.


Ai passeggeri a bordo è stato annunciato tramite l'interfono, dopo mezz'ora di stop tra Firenze e Roma, che l'Eurostar era in ritardo a causa del furto di rame lungo i binari della tratta. La motivazione è poi cambiata in un generico guasto ai binari, ma la cosa ha avuto comunque ripercussioni su tutta la linea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, Freccia Argento: 70 minuti di ritardo per il Venezia-Roma

RomaToday è in caricamento