menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni: furto di rame sulla Roma - Cesano, ritardi e rallentamenti

I predoni hanno agito tra Cesano e La Storta. "L'inconveniente non ha determinato nessun problema di sicurezza alla circolazione dei treni"

Ritardi e rallentamenti sui treni della linea Fl3 Roma-Cesano-Viterbo a causa di un furto di cavi di rame avvenuto nella notte. Lo comunica Rfi. I ladri hanno agito tra le stazioni Cesano e La Storta. La sottrazione ha determinato rallentamenti alla circolazione ferroviaria in direzione delle Tuscia, e si sono registrati ritardi fino a 20 minuti.

SERVIZIO RIPRISTINATO - Il normale servizio ferroviario è stato ripristinato intorno alle 8,30 di questa mattina anche se hanno continuato a registrarsi "residui ritardi sull'intera tratta". "L’asportazione di rame non comporta – nel modo più assoluto – problemi di sicurezza alla circolazione dei treni, ma solo rallentamenti e ritardi.La sottrazione del materiale - si legge ancora nella nota di Rfi - provoca l’attivazione istantanea dei sistemi di sicurezza che governano le tecnologie in uso nella gestione del traffico ferroviario, con arresto immediato dei treni".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento