Caso Orlandi: risultati degli esami sulle ossa entro la fine estate

Si conoscerà entro la fine dell'estate il risultato della consulenza tecnica sulle ossa custodite all'interno della cripta della Basilica di Sant'Apollinare e della tomba di Enrico De Pedis

Il risultato della consulenza tecnica sulle ossa custodite all'interno della cripta della Basilica di Sant'Apollinare e della tomba di Enrico De Pedis si conoscerà entro al fine dell'estate.
L'accertamento è stato disposto nell'ambito dell'inchiesta sulla scomparsa di Emanuela Orlandi. Lo rende noto il Procuratore capo Giuseppe Pignatone.

Nella nota diffusa dalla Procura si spiega che "nei giorni scorsi si è conclusa la perquisizione locale della cripta e della tomba eseguita dalla Squadra Mobile e dalla Polizia Scientifica". Il procuratore, infine, "ringrazia per la fattiva e ampia collaborazione prestata nel corso della complessa attività espletata la Cappellana della Basilica, il Rettore Don Pedro Huidobro, il Rettore della Pontificia Università della Santa Croce, monsignor Luis Romera e l'amministratore dell'Università, Alex Ayxela".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento