Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca San Basilio / Via Recanati

San Basilio, violenta rissa nel pomeriggio: ferito anche un carabiniere

Tre persone tra i 23 e i 35 anni sono stati arrestati per rissa in via Recanati. A farne le spese anche un carabiniere intervenuti per dividere i violenti

Sono tre le persone arrestate per una rissa violenta iniziata ieri, intorno alle 18, in via Recanati. A finire in manette sono stati due romani di 23 e 35 anni e un cittadino marocchino di 35. I Carabinieri della Stazione Roma San Basilio, quindi, li hanno fermati con l'accusa di rissa aggravata, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

CALCI E PUGNI - I tre sono stati notati da alcuni cittadini picchiarsi violentemente e colpirsi ripetutamente con calci e pugni. I militari sono intervenuti su segnalazione dei cittadini al 112 e una volta riportata la calma li hanno arrestati. Uno dei militari intervenuti è stato ferito alla mano in maniera non grave dal 23enne che tentava di sottrarsi all’identificazione.

GLI ARRESTI - Dopo il fermo e l'arresto, i due romani sono stati accompagnati agli arresti domiciliari. Mentre lo straniero, senza fissa dimora, è stato trattenuto in caserma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Basilio, violenta rissa nel pomeriggio: ferito anche un carabiniere

RomaToday è in caricamento