rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Via del Pellegrino

Notte dei Papi Santi con rissa a Campo de' Fiori: ventenne ferito con una coltellata

Il giovane è caduto in terra dopo essere stato colpito da un pugno sul volto in via del Pellegrino. Gli aggressori fuggiti prima dell'arrivo dei carabinieri. Il ferito non ha sporto denuncia

Una lite per futili motivi nella 'Notte bianca dei pellegrini', con decine di migliaia di persone in attesa della Canonizzazione dei Papi. Ennesima rissa a Campo de' Fiori, dove tre giovani si sono affrontati in via del Pellegrino per cause ancora da accertare. L'alterco è scoppiato intorno alle 3 della notte tra il 26 ed il 27 aprile, quando un 20enne romano ha avuto un diverbio con altri due giovani, secondo le testimonianze con accento dell'est Europa.

PUGNO IN VOLTO - Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, la lite sarebbe scaturita da uno sguardo o una parola di troppo. I tre sono quindi passati dalle parole ai fatti dando vita ad una rissa nella zona della movida capitolina. Ad avere la peggio il 20enne, raggiunto sul volto da un pugno e caduto rovinosamente sul selciato.

FERITO ALLA COSCIA - Una volta in terra il giovane è stato ferito ad una gamba e abbandonato sulla strada con gli altri due contendenti a darsi velocemente alla fuga prima dell'arrivo dei Militari dell'Arma. Soccorso dalle ambulanze del 118 il ragazzo è stato accompagnato all'ospedale Santo Spirito dove i medici gli hanno suturato una ferita alla coscia, presumibilmente dovuta ad una coltellata. Dieci i giorni di prognosi.

NESSUNA DENUNCIA - A cercare di ricostruire cosa sia accaduto esattamente i carabinieri della compagnia Roma Centro, diretti dal capitano Andrea Cinus. Il ferito non ha sporto denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte dei Papi Santi con rissa a Campo de' Fiori: ventenne ferito con una coltellata

RomaToday è in caricamento