Rissa all'Ostiense: si affrontano con cocci di bottiglia dopo una bevuta al bar

Le violenze scoppiate per futili motivi. I rissanti bloccati ed arrestati dai carabinieri della Stazione Garbatella

Immagine di repertorio

Rissa in strada ieri sera all'Ostiense dove tre uomini si sono affrontati con calci, pugni e cocci di bottiglia. E' accaduto nella centralissima via Ostiense quando tre nordafricani hanno dato vita alle violenze, scoppiate per futili motivi. I tre, di 23, 28 e 32 anni, sono tutti cittadini egiziani e al sopraggiungere dei Carabinieri hanno continuato a picchiarsi a mani nude e con cocci di bottiglia. Ancora all’oscuro i motivi scatenanti la rissa. 

SEDUTI AL BAR A BERE BIRRA - I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno solo potuto appurare che i tre in precedenza erano seduti un accanto all’altro e bevevano birra. Uno dei partecipanti, in particolare è stato portato in ospedale per lievi lesioni, ne avrà per 5 giorni. Tutti e tre sono stati arrestati e trattenuti in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento