Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Testaccio / Via Giovanni da Empoli

Calci, pugni e bottigliate: rissa violenta a Ostiense

Tre giovani di 24, 26 e 29 anni sono finiti in manette. La rissa in via Giovanni da Empoli

Se le stavano dando di santa ragione fino all'arrivo dei militari, allertati dai passanti spaventati. L'ennesima zuffa notturna stavolta è avvenuta in via Giovanni da Empoli, zona Ostiense. Tre cittadini, di origine turca, di 24, 26 e 29 anni, tutti con precedenti e in città senza fissa dimora, sono finiti in manette per rissa aggravata. 

I Carabinieri arrivati sul posto li hanno trovati che si prendevano a calci, pugni e bottigliate. Bloccati e arrestati i tre sono stati prima visitati al pronto soccorso dell’ospedale San Camillo, poi dimessi con prognosi dai 3 ai 7 giorni, e poi trasferiti in caserma per il rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci, pugni e bottigliate: rissa violenta a Ostiense

RomaToday è in caricamento