Cronaca Prenestino / Via di Acqua Bullicante

Risveglio violento alla Marranella: rissa tra ubriachi, fermate cinque persone

Due carabinieri sono stati costretti alle cure dell'ospedale. L'intervento in via dell'Acqua Bullicante

Risveglio violento alla Marranella dove domenica mattina è andata in scena una rissa furibonda. Ad affrontarsi su via dell'Acqua Bullicante un gruppo di ubriachi, venute a contatto per cause ancora in via di accertamento. Lo schiamazzo e le urla hanno risvegliato gli abitanti della zona compresa fra piazza della Marranella, la via Casilina e via di Torpignattara. Decine le telefonate al 112. 

Rissa alla Marranella 

Violenta la rissa con i partecipanti che se le sono date di santa ragione usando come armi gli arredi di alcuni esercizi commerciali aperti. Intervenuti sul posto i Carabinieri della stazione di Centocelle successivamente supportati dai poliziotti del Reparto Volanti. Sedata la rissa due carabinieri sono stati leggermente feriti ma non hanno avuto bisogno cure mediche. Fermati cinque dei partecipanti, sottoposti a fermo. 

Polizia in via dell'Acqua Bullicante 

Accompagnati in caserma sono stati identificati in cinque cittadini peruviani, in fuga il resto dei rissanti. Il più giovane di loro ha 19 anni, il più grande ne ha 38. Tutti e cunque sono già conosciuti alle forze dell'ordine per reati che vanno dallo spaccio al furto. Messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo i cinque dovranno rispondere di "rissa aggravata", "resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risveglio violento alla Marranella: rissa tra ubriachi, fermate cinque persone

RomaToday è in caricamento