rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca San Giovanni / Via Severino Grattoni

Rapina con pestaggio nel parco, l'aggressione ripresa dai residenti

Brutale aggressione a Villa Wolkonsky. In tre hanno aggredito un uomo rapinandolo del cellulare

In tre lo hanno accerchiato, picchiato e rapinato. Un quarto uomo, invece, faceva da palo e cercava di impedire che la scena fosse ripresa. La vittima, un ragazzo del Bangladesh, nel frattempo urlava chiedendo aiuto. E' quanto successo domenica 21 gennaio a Villa Wolkonsky, nel parco di via Statilia nella zona racchiusa tra via Severino Grattoni e via di Santa Croce in Gerusalemme. 

L'area, tra San Giovanni, Porta Maggiore e l'Esquilino, già in passato era stata teatro di violenze simili. Questa volta, però, a riprendere la scena tanti residenti che con il cellulare hanno immortalato i fatti. Tre gli aggressori, indiani secondo il testimone, hanno bloccato la vittima, che "abita" all'interno della villa per rapinarla del suo cellulare Huawei. Dopo averlo picchiato e preso il telefono, quindi, sono fuggiti. 

A chiamare le forze dell'ordine, al Numero Unico per le Emergenze, i residenti che hanno assistito. Sul i sanitari del 118 e gli agenti di Polizia che, dopo aver ascoltato i testimoni e acquisito le immagini girate dai residenti, hanno avviato le indagini. Il bengalese picchiato è stato portato in ospedale. Non è grave. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina con pestaggio nel parco, l'aggressione ripresa dai residenti

RomaToday è in caricamento