Prenestina: lite in strada sfocia in violenta rissa

Sei le persone sorprese dai carabinieri a darsele di santa ragione nella zona del Pigneto

Prima la lite verbale poi la rissa. E' accaduto la scorsa notte sulla via Prenestina, dove i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno denunciato a piede libero 6 persone (quatto cittadini romeni, in Italia senza fissa dimora, un cittadino bulgaro e uno senegalese( tutti già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di rissa.

I Carabinieri sono intervenuti all'altezza del civico 29 della strada consolare, al Pigneto, dove i sei, di età compresa tra i 24 e i 34 anni, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, si stavano aggredendo violentemente a seguito di una lite scaturita per futili motivi, causandosi a vicenda lievi ferite e contusioni.

I Carabinieri li hanno separati e bloccati, evitando ben più gravi conseguenze. Sono tutti stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento