Piazza Vittorio: rissa con cocci di bottiglie, cinque arresti

L'alterco scoppiato per futili motivi tra cinque giovani di età compresa tra i 19 ed i 29 anni. Sono stati fermati dai carabinieri

Esquilino: piazza Vittorio Emanuele II

Rissa a cocci di bottiglie all'Esquilino dove cinque giovani se le sono date di santa ragione per futili motivi. Le botte sono volate in piazza Vittorio Emanuele II tra due cittadini nigeriani, di 29 e 19 anni, un cittadino del Ghana di 19, e due cittadini afghani di 21 e 18 anni.I rissanti sono poi stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante, con la collaborazione di quelli della Compagnia Speciale, in servizio di Stazione Mobile nella piazza multietnica, nell’ambito del “Patto per Roma Sicura”.

RISSA A COCCI DI BOTTIGLIA - I militari dell'Arma hanno fermato i contendenti mentre erano intenti a colpirsi violentemente, per motivi ancora da accertare, con calci e pugni ed anche con l’utilizzo di cocci di bottiglie, mentre altri sono riusciti a dileguarsi. Due dei fermati sono stati refertati presso l’ospedale San Giovanni e dimessi rispettivamente con 10 e 20 giorni di prognosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CINQUE ARRESTI - Dopo l’arresto i 5 cittadini stranieri sono stati portati in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento