Rissa al parco di Città Giardino: il video finisce su facebook

Le violenze al parco Bellutto, nel III Municipio Montesacro. Il video finisce su facebook: "Ma la sicurezza che fine ha fatto?"

Rissa ai giardini di Montesacro dove due uomini si sono picchiati in pieno giorno. Le violenze al parco Bellutto di via Maiella, a due passi dalla sede del III Municipio, in zona Città Giardino. Qui due persone sono venute alle mani mentre altri presenti assistevano alla scena, ripresa anche in un video fatto con un telefono cellulare poi finito su facebook e diventato virale nel volgere di poche ore. Una scena palese, nella quale due uomini si prendono a pugni. Motivo del contendere: "il furto di cinque euro". Tra le urla dei presenti uno dei due contendenti impugna poi un bastone, poi le immagini si interrompono.

VIDEO SU FACEBOOK DELLA RISSA 

Il video della rissa, postato sulle pagine facebook dei gruppi di quartiere del III Municipio Montesacro, divenuto virale nel volgere di un breve lasso di tempo, è stato postato dal presidente del Comitato di Quartiere Talenti Manuel Bartolomeo: "Ma la sicurezza in III Municipio che fine ha fatto? - Si domanda l'ex consigliere municipale -. Adesso al parco Belluto (Montesacro) tre tizi si tiravano bottiglie di vetro e hanno preso una donna in testa mentre aspettava l'autobus. Assessore Tadonio batta un colpo. La delinquenza è ormai all'ordine del giorno in questo Municipio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento