rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Valle Aurelia / Viale di Valle Aurelia

Metro Valle Aurelia: rissa con bastoni e siringhe davanti la stazione

L'alterco risolto grazie all'intervento di due agenti della polizia penitenziaria che si trovavano in zona. I rissanti consegnati ai carabineri

Hanno dato vita ad una rissa nei pressi dei tornelli della stazione metropolitana Valle Aurelia. Le botte sono volate lo scorso 22 settembre tra 4 cittadini italiani, tre uomini ed una donna. Sul luogo dell'alterco si trovavano di passaggio due agenti della polizia penitenziaria del Dipartimento Giustizia Minorile di Casal del Marmo che hanno poi sedato la rissa in attesa dell'arrivo delle forze dell'ordine.

DISARMATI - Quanto accaduto è stato reso noto dal sindacato Fns-Cisl. "L'assistente capo ed un agente scelto - si legge nella nota del sindacato - sono intervenuti mentre i 4 cittadini litigavano tra loro". Una rissa durante la quale sono spuntati fuori due bastoni di alluminio divelti da una transenna, ed una siringa. 

CONSEGNATI AI CARABINIERI - "Dopo vari tentativi sono stati disarmati, eccetto un uomo scappato, e consegnati ai Carabinieri di Prati. I rissanti sono poi stati  denunciati a piede libero per resistenza, oltraggio e procurate lesioni al personale Polizia Penitenziaria intervenuto. La Fns Cisl esprime vive apprezzamento al personale intervenuto, che non curante del pericolo ha dato lustro al Corpo di Polizia Penitenziaria. Operatori silenti - conclude la nota del sindacato - che espletano servizio nei reparti detentivi e che dimostrano, seppur liberi dal servizio , attaccamento ai propri compiti istituzionali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Valle Aurelia: rissa con bastoni e siringhe davanti la stazione

RomaToday è in caricamento