Cronaca Esquilino

Linea A: rissa su un vagone della metro, 4 arresti

Protagonisti quattro stranieri di 4 nazionalità diverse tra loro. A sedare gli animi due poliziotti liberi del servizio che hanno richiesto l'intervento di una volante. I quattro al momento del fermo hanno anche aggredito i poliziotti intervenuti

E' cominciata dapprima con coloriti scambi verbali per poi degenerare in spintoni ed aggressioni una rissa tra stranieri di 4 nazionalità diverse tra loro, scoppiata ieri mattina all'interno di un convoglio della metropolitana "A".

Due poliziotti liberi dal servizio che stavano tornando a casa sono intervenuti immediatamente, cercando di calmare gli uomini e richiedendo alla sala operativa della questura l'intervento sul posto delle volanti.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno diviso gli uomini e li hanno condotti presso gli uffici del Commissariato Viminale. Qui sono stati identificati:  si tratta di un marocchino di 21 anni, un albanese di 23, un venezuelano 18enne, e un equadoregno. I quattro sono stati arrestati per rissa, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Al momento del fermo infatti hanno aggredito il personale intervenuto. Un ragazzo italiano di 17 anni è stato denunciato in stato di libertà per gli stessi reati.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linea A: rissa su un vagone della metro, 4 arresti

RomaToday è in caricamento