Cronaca Esquilino / Via Principe Amedeo

Via Principe Amedeo: rissa tra 4 persone, arrestata anche una donna

Rissa ieri sera nei giardini di via Principe Amedeo nel quartiere Esquilino, arrestata anche una donna che teneva sua figlia in braccio mentre tratteneva per i capelli un uomo che veniva picchiato da altri due

Intorno alle 20 di ieri sera gli agenti del commissariato Esquilino hanno arrestato 3 cittadini rumeni coinvolti in una rissa con un altro connazionale. Gli arrestati si stavano picchiando nei giardini di via Principe Amedeo. I poliziotti che sono arrivati sul posto si sono trovati di fronte una donna che nonostante avesse una bimba di pochi anni in braccio, teneva fermo per i capelli un altro uomo, mentre altre due persone lo prendevano a pugni.

La  donna si è subito allontanata, mentre gli altri tre nonostante la presenza degli uomini in divisa hanno continuato a darsele di santa ragione reagendo anche nei confronti dei poliziotti.

Con l'aiuto di altro personale del reparto Volanti gli agenti sono riusciti a riportare la calma e a bloccare i tre. Condotti in ufficio i tre, di 35, 36 e 37 anni, tutti con precedenti di polizia, sono stati arrestati, mentre la donna è stata denunciata per il reato di rissa. Sconosciuti i motivi del litigio di cui i 4 non hanno dato spiegazioni. Gli agenti invece, al termine degli accertamenti, a causa delle lesioni riportate per sedare la rissa, sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari. Ne avranno per qualche giorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Principe Amedeo: rissa tra 4 persone, arrestata anche una donna

RomaToday è in caricamento