Campo Salviati: rissa tra fratelli, coinvolto un giovane già autore della rapina in cui morì Zhang Yao

Il giovane si trovava in regime di libertà vigilata, per i fatti connessi alla rapina in cui morì la cinese travolta da un treno mentre tentava di recuperare la refurtiva rubata

Una rissa al campo nomadi di via Salviati. E' quanto successo ieri 13 agosto. Coinvolti due fratelli bosniaci. A sedare gli atti violenti gli uomini del Gruppo S.P.E. del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale intervenuti su richiesta dei residenti del campo. 

Uno dei due fratelli, dopo essersi autoinferto vistosi tagli, stava sferrando calci e pugni al proprio consanguineo. All'intervento degli agenti, l'aggressore ha opposto resistenza al fermo, ed afferrando un grosso masso ha minacciato di lanciarlo contro gli operanti. Assicurato alla giustizia, la successiva scoperta: il cittadino bosniaco di 24 anni, si trovava in regime di libertà vigilata, per i fatti connessi alla recente rapina ai danni di Zhan Yao (qui tutte le notizie sull'argomento), la ragazza cinese travolta da un treno mentre tentava di recuperare la refurtiva.

campo salviati-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nella giornata di ieri gli uomini del Gruppo S.P.E., hanno dato esecuzione ad una misura cautelare personale, disposta dalla Procura della Repubblica di Roma, nei confronti di un siriano, accusato di aver perseguitato la propria ex compagna, arrivando a sequestrarla per impedirle di lasciarlo. Per la donna, una 40enne italiana che si era rivolta alla Polizia Locale a seguito di una fortunosa fuga dal proprio aguzzino, dopo una settimana di indagini, la fine di un incubo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento