rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Ostia

Lungo mare di Ostia: 500 mila euro per il restyling

Grazie a un intervento dell'assessorato all'Ambiente di Roma Capitale che ha investito 500mila euro, i lavori sono iniziati il 16 aprile e si sono conclusi giusto in tempo per la stagione estiva

Dopo 30 anni il lungomare di Ostia cambia look e torna all'antico splendore. Grazie a un intervento dell'assessorato all'Ambiente di Roma Capitale che ha investito 500mila euro, i lavori sono iniziati il 16 aprile e si sono conclusi giusto in tempo per la stagione estiva. La prima parte dei lavori ha portato al recupero del decoro attraverso la pulizia dello spartitraffico e degli spazi verdi, con la rimozione di 3mila quintali di rifiuti. In seguito, gli operatori, coordinati dai tecnici del Dipartimento Tutela Ambientale, si sono concentrati sugli interventi di recupero della vegetazione attraverso operazioni di potatura, taglio dell'erba, rimozione di piante malate e sistemazione delle siepi. I lavori hanno interessato il tratto di 6 chilometri compreso tra piazzale Cristoforo Colombo e il Porto di Ostia.
 
Per l'assessore capitolino all'Ambiente "si tratta di un intervento importante, atteso da oltre 30 anni dai residenti e dai comitati di quartiere, che ha una grande rilevanza sotto il profilo del decoro e della riqualificazione vegetazionale. In coincidenza con l'inizio della stagione estiva restituiamo ai cittadini il loro lungomare nella speranza che i frutti di questa imponente operazione siano duraturi. Stiamo già lavorando anche a due progetti per riqualificare e mettere in sicurezza la rotonda su piazzale Cristoforo Colombo e gli spazi verdi in piazza dei Ravennati. E' previsto, inoltre, l'avvio di una campagna finalizzata alla rimozione di manifesti, locandine e adesivi abusivi su tutto il territorio". I prossimi interventi, sempre compresi nella spesa iniziale, riguarderanno la riqualificazione e la messa in sicurezza della Rotonda su piazzale Cristoforo Colombo e degli spazi verdi in piazza dei Ravennati. A fine giugno è previsto l'avvio di una campagna per la rimozione di manifesti, locandine e adesivi abusivi.
(ANSA)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungo mare di Ostia: 500 mila euro per il restyling

RomaToday è in caricamento