rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Via Luigi Einaudi

Termini: rimossi i giacigli dei senza fissa dimora al capolinea Atac

Terzo giorno di intervento da parte della Polizia Locale nell'area adiacente allo stazione ferroviaria dell'Esquilino. Sanificati anche i giardini di via Einaud

Terzo giorno di operazione decoro da parte della Polizia Locale nell'area della stazione Termini. Gli agenti del Pics e del I Gruppo Trevi hanno effettuato ulteriori interventi nell'area dello scalo ferroviario dell'Esquilino dalla serata di mercoledì fino alle 11:00 di ieri. Durante la notte sono stati identificate e allontanate alcune persone, tutte di nazionalità straniera, che dormivano sotto il porticato di accesso alla stazione Metro che si trova al centro di piazza dei Cinquecento. Con il supporto di operatori e mezzi Ama si è poi proceduto alla rimozione dei rifiuti ed al lavaggio dell'area, compresi i marciapiedi dei capolinea Atac. 

GIARDINI DI VIA EINAUDI - Nella mattinata di giovedì si è intervenuti ancora nei giardini adiacenti via Einaudi e via Enrico De Nicola, con l'identificazione e l'allontanamento di 4 persone di nazionalità egiziana: il monumento dedicato a caduti di Dogali, dove erano stati sistemati alcuni giacigli, è stato pulito e sanificato dagli addetti.

SOTTOVIA TURBIGO - Successivamente nel Sottovia Turbigo, in considerazione del flusso veicolare piuttosto sostenuto si è proceduto alla chiusura parziale per circa 30 minuti delle sole corsie centrali, al fine di permettere la rimozione in sicurezza di 3 giacigli e altri rifiuti posizionati tra i piloni. Infine sono stati ripetuti i controlli sul porticato di accesso centrale della Stazione, in via Marsala e via Giolitti, dove sono state allontanante altre persone senza fissa dimora.

Ripristino decoro a Termini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: rimossi i giacigli dei senza fissa dimora al capolinea Atac

RomaToday è in caricamento