Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Roma come Napoli? Immondizia in strada e chiusa Rocca Cencia

In tanti quartieri della capitale l'immondizia non è stata raccolta in questi giorni provocando un aumento dei rifiuti che ormai fuoriescono dai cassonetti pieni

In molti quartieri della città la spazzatura invade i cassonetti ormai colmi e straripa nelle strade e sui marciapiedi. Ama in un nota spiega i motivi del disagio e della mancata raccolta: "La chiusura temporanea della stazione di trasferenza dei rifiuti indifferenziati di via di Rocca Cencia 273 di proprietà del Colari decisa dalla Provincia di Roma sta creando alcuni problemi nella raccolta dei rifiuti solidi urbani nel quadrante sud est della città”.

Nella nota Ama parla anche dell'intervento di Alemanno: “Per risolvere il problema delle circa 1000 tonnellate di rifiuti indifferenziati al giorno che si sono accumulate nelle vicinanze dei cassonetti il sindaco Alemanno, grazie alla disponibilità di Ama, ha emesso, nella serata di ieri, un’ordinanza che consentirà di utilizzare come area di trasferenza per i rifiuti solidi urbani l’impianto di via Rocca Cencia 301 di proprietà dell’azienda."

Continua la nota: "Il trasferimento di uomini e mezzi da un impianto all’altro potrebbe comportare alcuni disagi al lavoro di Ama, ma in tal modo l’azienda sarà in grado di ripristinare, in 3-4 giorni, la normalità nell’intera area. L’ordinanza avrà effetto per tre mesi e cioè fino a quando l’impianto di Rocca Cencia del Colari non avrà effettuato tutti i lavori necessari per ottenere nuovamente l’autorizzazione da parte della Provincia di Roma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma come Napoli? Immondizia in strada e chiusa Rocca Cencia

RomaToday è in caricamento