rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Rifiuti ospedalieri galleggianti a Malagrotta, Nieri: "Situazione preoccupante"

"La situazione di Malagrotta ci preoccupa" ha affermato il vicesindaco. Il riferimento è all'allagamento del deposito di Ponte Malnome, dove immagini delle scorse ore mostrano una distesa di rifiuti ospedalieri che galleggiano nell'acqua

"La situazione di Malagrotta ci preoccupa, anche dal punto di vista sanitario". Così il vicesindaco Luigi Nieri commenta il quadro problematico che interessa in queste ore la Valle Galeria. Non bastavano infatti le strade allagate e le famiglie sfollate a Piana del Sole. Ad allarmare i residenti ci si mettono anche, e forse soprattutto, le immagini diffuse nelle scorse ore: una distesa di rifiuti ospedalieri speciali che galleggia nel deposito di Ponte Malnome, completamente allagato. 

L'assessore all'Ambiente dell'XI Municipio, Manuele Marcozzi, da noi raggiunto telefonicamente, ha voluto tranquillizzare già ieri sulla vicenda. "Abbiamo parlato con Ama e abbiamo verificato che i rifiuti, pur fuoriusciti dal deposito, sono comunque rimasti all'interno dell'area del deposito. Le foto, pur forti, non devono assolutamente generare allarme". Ma c'è chi invece continua a definirle "drammatiche". 

"Stiamo valutando la querela nei confronti dell'Ama" dichiara il Presidente del gruppo consiliare di Fi Marco Palma "per questo tipologia di smaltimento ritengo vengano pagate somme ben remunerate e ritengo altresì che lo smaltimento senza rischi, così come la raccolta dei rifiuti in strada debba essere garantita sempre non solo quando c'è il sole. Le parole l'assessore Marcozzi che tende a minimizzare l'accaduto dimostrano un livello insoddisfacente di attenzione alla vicenda: il silenzio del Presidente Veloccia, un disastro politico".

"Riteniamo estremamente superficiale l'atteggiamento messo in campo da parte dell'azienda che non ha garantito, peraltro ed in primis, la salute del proprio personale". 

Secondo quanto appreso i terreni sono stati posti sotto sequestro dalla Polizia Locale di Roma Capitale.

Ma gli allarmi non finiscono qui. Un'altra emergenza interessa la zona di Ponte Malnome: lo sversamento di petrolio da un deposito che si trova nel territorio del XII municipio, proprio nella zona di confine con l'XI. A segnalare lo sversamento al proprietario del terreno alcuni attivisti della Valle Galeria che hanno anche girato un video (guarda qui).

Ora si sta cercando di quantificare la perdita e capire il danno. La Polizia Municipale intanto ha denunciato il responsabile per sversamento di idrocarburi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti ospedalieri galleggianti a Malagrotta, Nieri: "Situazione preoccupante"

RomaToday è in caricamento