rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Lastre di vetro e mobili in strada: vigili indagano e denunciano lo "zozzone"

Responsabile dello sversamento illecito un 52enne titolare di una ditta di trasporti. Gli agenti sono riusciti a risalire a lui dopo una serie di indagini

Gettava un cumulo di rifiuti ingombranti e non, come parti di cartongesso, mobilio, lastre di vetro e cavi elettrici su una strada sterrata nella zona di Casal Selce. Ed è scoperto dagli agenti della polizia locale. 

Il responsabile, un 52enne italiano, è stato rintracciato al termine delle indagini svolte dagli agenti del XIII Gruppo Aurelio, che in breve tempo hanno individuato l'uomo, titolare di una ditta di trasporti. 

Gli accertamenti, si legge in una nota del corpo della polizia locale di Roma Capitale, sono partiti alcuni giorni fa, quando, durante i consueti servizi di controllo nella zona, una pattuglia ha notato il quantitativo di rifiuti presenti in una stradina del quartiere. 

Gli agenti hanno avviato subito una perlustrazione dell'area e raccolto i primi elementi utili, anche tramite un'analisi dei materiali abbandonati. Le ulteriori indagini hanno portato in poco tempo al responsabile degli illeciti, che è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per violazione delle norme ambientali relative al trasporto, alla gestione e all'abbandono di rifiuti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lastre di vetro e mobili in strada: vigili indagano e denunciano lo "zozzone"

RomaToday è in caricamento