Cronaca Viale delle Medaglie d'Oro

Rifiuti bruciati a Balduina, colto sul fatto il piromane

Si tratta di un 58enne romano che vive in un accampamento della zona

Foto archivio

Cassonetti dei rifiuti strabordanti, con sacchetti della spazzatura fuori dagli stessi. Un'emergenza che colpisce Balduina come decine di altre zone di Roma. Qui, nelle scorse settimane, i cittadini avevano denunciato diversi roghi. Anche per questo i carabinieri hanno aumentato i controlli. E proprio durante uno di questi controlli hanno colto sul fatto il piromane. 

Stava appiccando le fiamme ad un cumulo di immondizia accatastato nelle vicinanze di alcuni cassonetti posizionati in via delle Medaglie d’Oro. Lo smaltimento di rifiuti “fai da te”, però, è costato l’arresto al romano di 58 anni, nella Capitale senza fissa dimora, domiciliato in una baraccopoli della zona e con precedenti di polizia. Per lui l’accusa è quella di combustione illecita di rifiuti.

A sorprenderlo, nella serata di ieri, sono stati i Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario che lo hanno notato proprio mentre stava dando fuoco ai sacchetti fuoriusciti da uno dei cassonetti. 

Le fiamme, grazie all’intervento immediato dei militari, non si sono propagate e sono state spente senza che potessero arrecare ulteriori danni. Il 58enne è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti bruciati a Balduina, colto sul fatto il piromane

RomaToday è in caricamento