Cronaca Esquilino / Piazza Vittorio Emanuele II

Il ricettatore hi-tech: trovato con smartphone e tablet rubati

Il 40enne è stato trovato con la refurtiva in piazza Vittorio Emanuele II

Controlli dei carabinieri a piazza Vittorio Emanuele II

Ricettatore hi-tech all'Esqulino dove i carabinieri hanno denunciato a piede libero un cittadino del Mali di 40 anni,  senza fissa dimora e incensurato, con l’accusa di ricettazione. L’uomo è stato controllato nel cuore del quartiere multietnico della Capitale, in piazza Vittorio Emanuele II, dove è stato trovato in possesso di ben 4 telefoni cellulari e due tablet di dubbia provenienza.

I primissimi accertamenti svolti dai militari della Stazione Roma Piazza Dante hanno consentito di risalire alla proprietaria di uno degli smartphone recuperati, una ragazza iraniana di 27 anni, che ne aveva denunciato il furto lo scorso 13 marzo ai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà. Sono tuttora in corso le verifiche sugli altri apparati rinvenuti, che sono stati sequestrati in attesa di risalire ai legittimi proprietari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricettatore hi-tech: trovato con smartphone e tablet rubati

RomaToday è in caricamento