rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Alessandrino / Viale della Bella Villa

Alessandrino: con l'auto piena di merce rubata tira dritto all'alt dei carabinieri

Arrestato un 38enne dopo un breve inseguimento. In macchina aveva diversi smartphone e un computer risultati rubati, oltre ad altri apparecchi rinvenuti nella sua abitazione

Un uomo che transitava alla guida della sua auto in viale della Bella Villa, zona Alessandrino ha ignorato l’alt dei Carabinieri, tirando dritto nel tentativo di eludere il controllo dei militari. Immediatamente è scattato un breve inseguimento conclusosi quando i carabinieri hanno raggiunto e bloccato l'uomo. A seguito della perquisizioni, all’interno del portabagagli del veicolo, sono stati rinvenuti 1 pc e 10 smartphome di varie marche, alcuni dei quali risultati poi rubati e pertanto sottoposti a sequestro, oltre a 1100 euro in contanti. 

La perquisizione dei carabinieri è poi stata estesa anche all’abitazione del malfattore, in via Tineo, sempre nel quartiere Alessandrino, là dove sono stati rinvenuti ulteriori 8 cellulari ed un personal computer, di dubbia provenienza e anche questi sequestrati. Arrestato dai Carabinieri con l'accusa di ricettazione, il 38enne è stato accompagnato in caserma, a disposizione del’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Proseguono le indagini dei militari dell’Arma per accertare la provenienza di tutti i 18 cellulari e i 2 pc sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandrino: con l'auto piena di merce rubata tira dritto all'alt dei carabinieri

RomaToday è in caricamento