Traffico internazionale di droga: arrestato latitante a Tivoli, deve scontare 15 anni di carcere

Il 52enne è stato rintracciato dai carabinieri in un'abitazione di via dei Fauni, incastrato dalle impronte digitali

Si nascondeva a Tivoli Terme un 52enne romeno ricercato per traffico internazione di stupefacenti. A scovarlo i carabinieri della locale stazione, coordinati dal Comando Compagnia Carabinieri di Tivoli, che hanno arrestato il ricercato, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dal Tribunale di Bucarest per l’espiazione di 15 anni di reclusione per traffico internazionale di stupefacenti.

TROVATO IN VIA DEI FAUNI - Maturato nell’ambito di una  specifica attività d’indagine finalizzata alla sua cattura, i Carabinieri hanno localizzato un’abitazione in via dei Fauni dove il ricercato poteva trovarsi e hanno fatto irruzione.

BANCA DATI EUROPEA - L’uomo è stato trovato all’interno con un documento intestato ad una persona diversa ma la comparazione delle impronte digitali acquisite con quelle estrapolate dalla banca dati europea Schengen, ha consentito ai Carabinieri di accertare la sua reale identità che è stato portato in carcere a Regina Coeli, a disposizione della Corte d’Appello di Roma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento