Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico

Ricercato per omicidio: arrestato in centro, latitante da un mese

I carabinieri di Roma hanno arrestato un pregiudicato romano di 45 anni, ricercato da circa un mese, che deve scontare un residuo di pena per una condanna a 26 anni

Un pregiudicato di circa 45 anni è stato arrestato. L'uomo era ricercato da circa un mese, perché scontare un residuo di pena per una condanna a 26 anni (con scadenza nel 2017) per un omicidio doloso commesso negli anni '90.

Questo a seguito di un provvedimento di cumulo emesso dalla Procura di Sulmona (L'Aquila). Nel dicembre scorso l'uomo si era allontanato da una struttura di recupero in provincia di Treviso, dove si trovava in affidamento in prova ai servizi sociali, e si era reso irreperibile, determinando la revoca dell'affidamento da parte del Tribunale di Sorveglianza di Venezia.

Il ricercato è stato fermato nel Centro Storico della Capitale da una pattuglia di carabinieri i quali, insospettiti dalla fattura della carta di identità esibita dall'uomo, lo hanno portato in caserma per approfondire gli accertamenti. Grazie al riscontro delle impronte digitali l'uomo è stato identificato e arrestato. Ora si trova nel carcere di Regina Coeli e sarà sottoposto anche a rito direttissimo per il possesso del documento di identità falso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato per omicidio: arrestato in centro, latitante da un mese

RomaToday è in caricamento