Specializzato in furti d'appartamento si nasconde in un albergo, era ricercato dall'Interpol

Il ricercato dovrà scontare una condanna a 4 anni. Sequestrato arnesi da scasso

Specializzato nei furti in appartamento nella divulgazione illegale di informazioni personali attraverso internet. Un 35enne georgiano, ricercato dell'Interpol, è stato trovato in zona Romanina e arrestato dagli agenti della Polizia di Stato. Dovrà scontare 4 anni di reclusione. 

I poliziotti del commissariato Romanina, dopo essere fatto scattare il sistema 'Alert' alla centrale operativa della Questura, sono arrivati presso un albergo di via Salvatore Barzilai. Sul posto, dopo aver accertato che l'uomo non era presente, gli investigatori, hanno messo in atto un servizio di appostamento: qualche ora di attesa e poi l'arrivo di una macchina dalla quale è scesa il ricercato.

Fermato ed identificato, è stato accompagnato nella sua camera per essere perquisita. Perquisizione estesa anche alla macchina dove gli investigatori, all'interno di uno zaino, hanno rinvenuto e sequestrato arnesi atti allo scasso ed una chiave di fabbricazione artigianale per l'apertura di serrature di tipo a cilindro europeo ed una pennetta Usb.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accompagnato negli uffici di Polizia per la redazione degli atti, il 35enne, con numerosi precedenti di polizia anche per furto in abitazione in vari paesi europei tra cui l'Italia, è stato arrestato ed accompagnato a Regina Coeli, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento