Ricercata per furti e rapine trovata a Termini: dovrà scontare 20 anni di galera

La 36enne è stata rintracciata dai carabinieri nello scalo ferroviario romano. E' stata associata al carcere di Rebibbia

Venti anni di carcere. Questa la pena che deve scontare una 36enne cittadina bosniaca rintracciata dai carabinieri nell'ambito dei quotidiani servizi finalizzati al controllo del territorio, eseguiti all'interno e nell'area adiacente lo scalo ferroviario Roma Termini.

TROVATA A TERMINI - A scovare la latitante i Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto che hanno rintracciato ed arrestato la donna che era ricercata per numerose rapine e furti commessi nella Capitale. La donna è stata notata dai militari dell'Arma aggirarsi con fare sospetto nei pressi della stazione, ed insospettitisi hanno deciso di controllarla. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PENA PENDENTE - Dagli accertamenti è cosi emerso che a carico della donna pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, ufficio esecuzioni penali, dovendo la donna scontare una pena di 20 anni ed un mese di reclusione. Arrestata dai Carabinieri, al termine delle formalità di rito, la 36enne è stata associata al carcere di Rebibbia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento