Costone franato su via Diana: riaperto il transito, Genzano e Nemi di nuovo collegate

Soddisfazione del Sindaco Alberto Bertucci: "Intervento realizzato con somma urgenza"

I lavori di messa in sicurezza in via Diana

Era stata chiusa lo scorso 22 agosto dopo che una frana aveva interessato un costone lungo la strada. A distanza di sette giorni riapre via DianaGenzano di Roma e Nemi tornano ad essere collegate. In particolare i tecnici della Città Metropolitana di Roma Capitale assieme a quelli del Comune di Nemi hanno ripristinato la viabilità e messo in sicurezza il costone coinvolto dalla frana in via Diana, riaprendo così dalle 17:00 di oggi 29 agosto l'importante via di accesso al Comune dei Castelli Romani. La frana aveva interessato il tratto di Strada Provinciale 79/b richiedeno la chiusura della via tra il chilometro  0+770 ed il chilometro 2+454.

Riaperta via Diana

Soddisfazione è stata espressa da parte del Sindaco del Comune dei Castelli Romani, Alberto Bertucci: "La strada è stata riaperta grazie ad un intervento celere della Città Metropolitana dopo nostro sollecito urgente. Chiusa dallo scorso 22 agosto i lavori di messa in sicurezza di via Diana sono cominciati il giorno dopo e sono stati ultimati in una settimana. Stamane la strada è stata riaperta".

 

Nemi e Genzano di Roma nuovamente collegate 

Come spiega ancora Alberto Bertucci a RomaToday: "E' il quarto intervento di messa in sicurezza su frane e costoni attuato dall'amministrazione comunale e dai vari Enti competenti negli ultimi due anni. Proprio lo scorso anno era avvenuto un crollo di un costone sulla stessa via Diana, poco distante da quello registrato lo scorso 22 agosto. Dopo di allora altri due interventi, uno sul viadotto che da via dei Laghi porta a piazza Roma. Oltre a questi due è stata messa in sicurezza per motivi simili anche la via Nemorense, sempre in accesso al centro di Nemi".

Via Diana riaperta a Nemi 

"Siamo molto soddisfati dei tempi celeri con i quali è stata riaperta via Diana - conclude il Sindaco Bertucci -. Un intervento straordinario in relazione al quale abbiamo attivato alcuni tecnici che hanno anticipato il ritorno dalle ferie proprio per ripristinare l'importante via di accesso a Nemi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento