rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Roma - Fiumicino

Crollano calcinacci sul 'ponte della Magliana': riaperta la Roma-Fiumicino

I restringimenti di carreggiata sono stati rimossi e la circolazione è tornata alla normalità. Lo comunica Anas

E' stata completamente riaperta al traffico l'autostrada Roma-Fiumicino dove nel pomeriggio di ieri si è resa necessaria la chiusura parziale, all'altezza del cosiddetto 'Ponte della Magliana', dal quale sono caduti parti di intonaco e pellicola di copertura. Terminati gli interventi di riparazione Anas comunica che da stamattina (20 maggio) in entrambe le direzioni sono stati rimossi i restringimenti di carreggiata tra i km 2,400 e 2,800, in corrispondenza del viadotto ‘Morandi’.
 
Le limitazioni al transito si sono rese necessarie ieri pomeriggio per  consentire alle squadre Anas e ai Vigili del Fuoco di procedere con le attività di rimozione di parti di intonaco caduti sul piano viabile.
 
La ditta incaricata da Anas sta completando le ispezioni sulla parte del viadotto da cui si è verificato il distacco, per programmare i successivi lavori di ripristino. Gli interventi in corso non interferiscono con la circolazione.

Chiusa Roma-Fiumicino per crollo calcinacci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollano calcinacci sul 'ponte della Magliana': riaperta la Roma-Fiumicino

RomaToday è in caricamento