Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza di Trevi

Fontana di Trevi: Acqua Claudia nuovo sponsor per il restauro

La Fontana di Trevi, che ha perso frammenti del cornicione, verrà restaurata grazie a un finanziamento privato di 200mila euro. Le critiche dell'opposizione al sindaco Alemanno

L'Acqua Claudia restaurerà la Fontana di Trevi dopo il crollo di alcuni frammenti del cornicione. L'acqua di Roma si è offerta di recuperare la mostra dell'acqua Vergine dalla quale si sono staccati dei pezzi di stucco. "Ho ritenuto giusto rendermi subito disponibile all'appello fatto dal sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno -dice il presidente del Gruppo Bse, proprietario di Acqua Claudia, Mauro De Dominicis- Oggi ho incontrato il primo cittadino e il soprintendente ai beni culturali di Roma Capitale, Umberto Broccoli e ho dato loro la mia disponibilità". Per il restauro serviranno circa 200mila euro. L'azione del sindaco è stata subito attaccata dall'opposizione che l'ha definita "l'ultima vergogna" del primo cittadino "quella di andare a mendicare agli sponsor privati per trovare pochi spiccioli e risistemare la Fontana di Trevi. Stiamo parlando di appena 200 mila euro, la cifra che durante lo scandalo Parentopoli Ama, Atac e Acea hanno elargito a decine e decine di dirigenti assunti a chiamata diretta e a tempo indeterminato".


Lo dichiara in una nota il segretario del Pd Roma, Marco Miccoli. "Invece di far passare la città come sull'orlo della bancarotta -aggiunge- che non riesce a trovare neanche 200 mila euro per restaurare uno dei suoi monumenti più importanti, Alemanno avrebbe fatto meglio a non scassare le casse delle aziende comunali con il vergognoso scandalo parentopoli, costato alle tasche dei cittadini decine e decine di milioni di euro di stipendi ogni anno. Alemanno si vergogni e chieda scusa alla città". Dal canto suo il sindaco Alemanno si limita a ringraziare il patron dell'Acqua Claudia "per aver offerto la disponibilità a sponsorizzare il restauro della parte di Fontana di Trevi danneggiatasi qualche giorno fa. Credo che il mecenatismo degli imprenditori, come nel caso del Colosseo, sia un elemento fondamentale per la salvaguardia, il restauro e la valorizzazione del nostro immenso patrimonio artistico e monumentale. L'attenzione, poi, di un'importante realtà imprenditoriale romana come l'Acqua Claudia per la Fontana di Trevi è un ulteriore motivo di orgoglio per la città e per il suo mondo produttivo". Lo afferma il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di Trevi: Acqua Claudia nuovo sponsor per il restauro

RomaToday è in caricamento